Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Via Bozzatta

Musica ad alto volume e alcol in agriturismo: sette operai sanzionati

I carabinieri della stazione di Fiumicello Villa Vicentina hanno sentito la musica ad alto volume e sono intervenuti, multando sette operai ospiti della struttura

Immagine d'archivio

Sette operai in servizio per un'azienda di Monfalcone e ospiti dell'agriturismo Ai Cocolârs a Fiumicello sono stati sanzionati dai carabinieri perché si sono concessi una festa con brindisi e musica ad alto volume nel giardino del locale. 

A tradirli proprio la musica che, messa ad alto volume, è risuonata fino alle orecchie dei militari dell'Arma che, una volta sul posto, hanno trovato ben sette persone nel giardino dell'agriturismo che bevevano e chiacchieravano come nulla fosse. L'episodio risale a domenica sera, verso le 19: per i sette uomini, due italiani, un paraguayano, un cileno e tre albanesi tutti operai in servizio in un'azienda di Monfalcone in quel momento alloggiati presso la struttura ricettiva e tutti visibilmente ubriachi, sono scattate le sanzioni per non aver rispettato la normativa anti covid. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica ad alto volume e alcol in agriturismo: sette operai sanzionati

UdineToday è in caricamento