Fermati i rapinatori della gioielleria Ronzoni

A poche ore dalla rapina di questa mattina ai danni della gioielleria Italico Ronzoni di Udine, la polizia si Stato ha fermato i malviventi

Sono bastate poche ore alle forze dell'ordine per fermare i responsabili della rapina accaduta questa mattina alla gioielleria Italico Ronzoni di via Mercatovecchio, a Udine. La polizia di stato della Questura di Udine, dopo aver effettuato i rilievi sul posto, coadiuvata dalla polizia scientifica e dai carabinieri della compagnia di Udine, ha fermato i tre malviventi responsabili, due dei quali sono entrati nella gioielleria di Andrea Gremese, puntandogli una pistola alla testa per poi scappare dopo aver trafugato diversi orologi mentre il terzo faceva il palo all'esterno. Nella fuga, i due hanno sparato diversi colpi di pistola senza ferire nessuno e sono stati inseguiti dal titolare che non è riuscito a fermarli prima che, in piazza Duomo, salissero in auto per darsi alla fuga. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia al primo posto in Italia nel rispetto delle limitazioni

Torna su
UdineToday è in caricamento