Raffica di furti nella Bassa friulana: fermata una banda di malviventi

Si tratta di un quartetto proveniente dall'est europeo. Il gruppo è ritenuto responsabile di una serie di colpi messi a segno lo scorso mese di settembre tra San Giorgio di Nogaro, Cervignano e la zona dell'isontino

I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Latisana, nell'ambito di un'articolata attività investigativa coordinata dalla procura della Repubblica di Udine, hanno individuato in provincia di Venezia i presunti responsabili di una serie di furti nella Bassa friulana.



Il 27 settembre, a Mira, hanno fermato gli albanesi E.Z. di 22 anni, A.K. di 28 anni, F.F. di 25 anni e il serbo A.G. di 37 anni, tutti nullafacenti. Gli ultimi tre sono anche irregolari sul territorio nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BASSA FRIULANA: FURTI PER 500.000 EURO

I furti sono stati commessi tra San giorgio di Nogaro, San Canzian d'Isonzo, Staranzano,  Ronchi dei Legionari e Cervignano tra il 14 e il 23 settembre.

Recuperate un autovettura Auadi A4, del valore di 70.000 euro, rubata a Latisana a un turista austriaco il 24 agosto, 6500 euro, 80 dollari, 15 sterline, una flex, un martinetto idraulico e vari grimaldelli.

I quattro sono stati rinchiusi al carcere di Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

  • La "lode" non basta: tre maturandi udinesi premiati con una menzione al merito

Torna su
UdineToday è in caricamento