Cronaca

Il Coronavirus ferma anche la Unesco Cities Marathon

La competizione sportiva che unisce Cividale, Palmanova ed Aquileia non si terrà il prossimo 29 marzo

Il Comitato Organizzatore della Unesco City Marathon, dopo aver preventivamente informato le Amministrazioni e gli enti preposti sulle criticità in essere, viste le contingenti restrizioni sanitarie adottate, di cui al Dpcm del 04.03.2020, ha deciso di sospendere la Unesco City Marathon da 42 chilometri, la Iulia Augusta  da 21 e la Roller Marathon. Oltre alle competizioni sportive, gli organizzatori hanno sospeso anche gli eventi collegati. Le decisioni sullo spostamento ad altra data o sull’annullamento della manifestazione saranno adottate a partire dalla data odierna previo accordo con la Federazione Italiana di Atletica Leggera e la Federazione Italiana Sport Rotellistici.

"Una decisione difficile - ha commentato il presidente Giuliano Gemoma necessaria per tutelare la salute di tutti i partecipanti e per evitare la diffusione del virus. Stiamo già lavorando ad un nuovo calendario ma, prima di stabilire nuove tempiste per maratona ed eventi, dobbiamo attendere la fine dello stato d'emergenza. Solo quella volta, saremo in grado di stabilire un nuovo appuntamento che permetta ai tanti sportivi italiani e stranieri di partecipare alle competizioni e ai momenti di festa che la maratona porta a Cividale, Palmanova e Aquileia e in tutti Comuni che la gara attraversa". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Coronavirus ferma anche la Unesco Cities Marathon

UdineToday è in caricamento