Si presenta con la testa sanguinante al bar: «Sono stato aggredito»

L'episodio nel primo pomeriggio di domenica in un locale di viale Palmanova

La fase dei soccorsi

«Sono stato colpito da un connazionale». Con questa dichiarazione e una ferita alla testa un cittadino marocchino si è presentato nel primo pomeriggio di domenica al bar Manhattan di viale Palmanova.  L’uomo è stato successivamente soccorso dagli operatori del 118, che lo hanno trasportato al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia. Sull'episodio indaga la Squadra mobile della Questura cittadina, intervenuta sul posto. I contorni della vicenda sono nebulosi, considerando la versione fornita dal ferito e quella del presunto aggressore, che si accusano reciprocamente di atti di violenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

Torna su
UdineToday è in caricamento