Si presenta con la testa sanguinante al bar: «Sono stato aggredito»

L'episodio nel primo pomeriggio di domenica in un locale di viale Palmanova

La fase dei soccorsi

«Sono stato colpito da un connazionale». Con questa dichiarazione e una ferita alla testa un cittadino marocchino si è presentato nel primo pomeriggio di domenica al bar Manhattan di viale Palmanova.  L’uomo è stato successivamente soccorso dagli operatori del 118, che lo hanno trasportato al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia. Sull'episodio indaga la Squadra mobile della Questura cittadina, intervenuta sul posto. I contorni della vicenda sono nebulosi, considerando la versione fornita dal ferito e quella del presunto aggressore, che si accusano reciprocamente di atti di violenza.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Ecco chi sono i rapinatori: quattro uomini con base a Passons

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Morto un turista in spiaggia a Lignano Sabbiadoro

Torna su
UdineToday è in caricamento