Si presenta con la testa sanguinante al bar: «Sono stato aggredito»

L'episodio nel primo pomeriggio di domenica in un locale di viale Palmanova

La fase dei soccorsi

«Sono stato colpito da un connazionale». Con questa dichiarazione e una ferita alla testa un cittadino marocchino si è presentato nel primo pomeriggio di domenica al bar Manhattan di viale Palmanova.  L’uomo è stato successivamente soccorso dagli operatori del 118, che lo hanno trasportato al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia. Sull'episodio indaga la Squadra mobile della Questura cittadina, intervenuta sul posto. I contorni della vicenda sono nebulosi, considerando la versione fornita dal ferito e quella del presunto aggressore, che si accusano reciprocamente di atti di violenza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Ristoranti con il migliore servizio di sala d'Italia? In provincia di Udine ce ne sono ben tre

Torna su
UdineToday è in caricamento