Fedriga concede il patrocinio del Fvg al congresso delle famiglie di Verona ma il Governo no

Il governatore offre al tanto criticato appuntamento l'appoggio della Regione nello stesso giorno in cui il presidente del consiglio Conte lo toglie

La locandina dell'evento

Da una parte il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che striglia il ministro Fontana, per aver concesso il patrocinio al World Congress of Families «di sua iniziativa, senza il mio personale coinvolgimento né quello collegiale del governo», dall'altro l'annuncio che l'evento godrà dell'appoggio della Regione Friuli Venezia Giulia.

Le parole di Fedriga 

«Non solo andrò come presidente al congresso di Verona per la famiglia, ma la Regione Friuli Venezia Giulia darà il patrocinio, perchè io penso che la tutela della famiglia e soprattutto dei bambini, che sono la parte più debole, sia fondamentale». Lo ha dichiarato il governatore della Regione Massimiliano Fedriga. «Nonostante tutte le bugie uscite, come quella relativa a relatori che avrebbero voluto la pena di morte per gli omosessuali, tutte fantasie che sono state smentite, non si tratta di una iniziativa contro qualcuno, ma pro famiglia», ha sottolineato Fedriga dichiarandosi sorpreso «per l’aggressione che c’è stata contro questo congresso, quando si parla semplicemente di diritti dei bambini e delle mamme. Non si può più pensare che una donna debba fare una scelta tra il lavoro e avere una famiglia, ma dobbiamo darle tutti gli strumenti necessari per valorizzare le donne nella parte professionale e in quella della famiglia, esattamente come per i papà. Questa non una manifestazione medievale, ma di un congresso che guarda al futuro; il Medioevo lo vedo più che altro in quelle situazioni in cui una donna è costretta a fare delle scelte o deve avere una vita professionale penalizzata da un valore aggiunto che è quello di essere mamma».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • A Udine Rc auto più basse del 7%: il record va a una donna che guida una Yaris

Torna su
UdineToday è in caricamento