Udinese aggredito in mare in Nuova Zelanda, ferito profondamente a una gamba

Federico Gigli, classe 1995, è stato vittima di un brutto incidente al largo della spiaggia di Mount Mauanganui, nel Nord del paese

Foto da sunlive.co.nz

Se l'è vista brutta l'udinese Federico Gigli, classe 1995, vittima di un'aggressione in mare al largo della spiaggia di Mount Mauanganui, nel nord del paese, a poco più di 200 chilometri da Auckland. Come riporta il quotidiano online sunlive.co.nz il ragazzo ha rimediato una profonda lacerazione a una gamba mentre stava surfando in mare nella mattina di oggi (la Nuova Zelanda, considerando il fuso orario, è più avanti di 12 ore rispetto all'Italia). L'ipotesi è quella che sia stato aggredito da una razza. 

Chi è Federico Gigli

Il soccorso

E' stato il surfista locale Colin McGonagle a soccorrerlo per primo e ad aiutarlo a raggiungere la spiaggia, dove i bagnanti si sono occupati di lui fino all'arrivo del servizio di soccorso e del personale dell'ambulanza. "Era sotto shock e continuava a dire quanto fosse dolorosa la lacerazione", ha affermato McGonagle. Fedrico Gigli è nel paese dell'Oceania da settembre, per un'esperienza lavorativa all'estero. Ha avuto molta paura per l'episodio, ma in questo momento sta bene.

L'attacco

Le razze sono spesso avvistate nella spiaggia di Mount e nel porto della vicina Tauranga durante l'estate. "Le razze hanno la spina dorsale sulla loro coda, che può causare un dolore estremo e un sacco di danni, ma di solito non attaccano" ha dichiarato all'organo di informazione Helen Cadwallader, ricercatrice della Waiakato University. "Quello che fanno - ha precisato la studiosa - è interamente autodifesa. Potrebbero agire con aggressività se si spaventano o si sentono minacciate, ad esempio se qualcuno nuota sulle loro spalle o se sono calpestate".

Schermata 2019-02-06 a 11.44.44

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

  • Udine trasgressiva, le escort raccontano le abitudini dei friulani

Torna su
UdineToday è in caricamento