menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vicepresidente Pozzi, il presidente Piccoli e il segretario Missio)

Il vicepresidente Pozzi, il presidente Piccoli e il segretario Missio)

Federcaccia, Piccoli nuovo presidente

L'elezione nella prima seduta del rinnovato consiglio provinciale: "La nuova compagine, per competenze, preparazione e motivazione dei componenti, può puntare a sua volta a positivi traguardi".

Cambio della guardia ai vertici della sezione udinese di Federcaccia. Nella prima seduta del rinnovato consiglio provinciale è stato eletto il nuovo presidente, Adriano Piccoli, mentre Alessandro Pozzi viene confermato nel ruolo di vicepresidente e Francesco Missio in quello di segretario.

A conclusione della fase di rinnovo della cariche sociali (hanno votato 77 su 92 presidenti di sezione, in rappresentanza di oltre 3mila federcacciatori), Piccoli, in passato già consigliere provinciale di Federcaccia, e per un breve periodo anche regionale, succede a Valter Rotter Berton, che rimane in consiglio e in giunta consentendo continuità nell’azione dell’associazione.

A far parte della giunta a cinque ci sono anche Luigino Maravai e Adriano Venier. "Ringrazio il presidente uscente e il precedente consiglio per aver condotto al meglio la sezione – dichiara Piccoli –. La nuova compagine, per competenze, preparazione e  motivazione dei componenti, può puntare a sua volta a positivi traguardi".

La  sezione provinciale di Federcaccia Udine, inoltre, promuove corsi supplementari per gli aspiranti cacciatori prossimi a sostenere gli esami provinciali per l’abilitazione all’esercizio venatorio. Al termine di ogni corso provinciale, con frequenza obbligatoria, sarà possibile partecipare gratuitamente all’approfondimento organizzato al fine di integrare la preparazione del candidato.

Adesioni e informazioni al 393/9062318.
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento