Fanno il pieno in autostrada e scappano senza pagare

Sei cittadini rumeni a bordo di un furgone hanno fatto rifornimento evitando di pagare l'importo del carburante. La Polizia stradale li ha fermati all'altezza di Portogruaro

Hanno fatto il pieno di benzina senza pagare, dandosi successivamente alla fuga. Gli agenti della Polstrada li hanno così inseguiti, e sono riusciti a bloccarli all'altezza di Portogruaro, a bordo del loro Ducato.

Si tratta di sei cittadini romeni, come ha informato Rosario Padovano de Il Messaggero Veneto,  di ritorno dal loro Paese e diretti verso Reggio Emilia, che avevano fatto rifornimento alla stazione di servizio di Gonars.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente, che si è giustificato sostenendo di non avere soldi,  è stato denunciato per insolvenza fraudolenta. Il danno ammontava a 50 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • No a euro, 5G e mascherine, i gilet arancioni in piazza con il loro leader Gigi Nardini

Torna su
UdineToday è in caricamento