Fanno il pieno in autostrada e scappano senza pagare

Sei cittadini rumeni a bordo di un furgone hanno fatto rifornimento evitando di pagare l'importo del carburante. La Polizia stradale li ha fermati all'altezza di Portogruaro

Hanno fatto il pieno di benzina senza pagare, dandosi successivamente alla fuga. Gli agenti della Polstrada li hanno così inseguiti, e sono riusciti a bloccarli all'altezza di Portogruaro, a bordo del loro Ducato.

Si tratta di sei cittadini romeni, come ha informato Rosario Padovano de Il Messaggero Veneto,  di ritorno dal loro Paese e diretti verso Reggio Emilia, che avevano fatto rifornimento alla stazione di servizio di Gonars.

Il conducente, che si è giustificato sostenendo di non avere soldi,  è stato denunciato per insolvenza fraudolenta. Il danno ammontava a 50 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I locali udinesi da "birra e panino": ecco la nostra selezione

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • In onda stasera su Rai1 il film di Oleotto girato a Udine

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Muore a soli 43 anni un ispettore capo della Polizia locale

Torna su
UdineToday è in caricamento