Cronaca

Lignano addio dopo 24 anni, l'accusa di una famiglia tedesca

Una coppia con due figli residente in Germania ha lamentato, affidandosi ai social, un cattivo trattamento da parte dei bagnini

La foto pubblicata su Facebook

Un post su una fanpage di Facebook dedicata al turismo lignanese racconta di un episodio spiacevole, che si sarebbe verificato mercoledì scorso lungo l'arenile friulano. Una coppia di tedeschi, fedeli al mare della nostra spiaggia più popolare da 24 anni, avrebbero visto maltrattare i loro figli dopo che questi stavano giocando sulla battigia. Poi, con tanto di foto, hanno immortalato quello che sarebbe l'ultimo loro momento lignanese, condito da saluti amari.

Il testo del post

“Ecco i primi turisti tedeschi cacciati dalla spiaggia di Lignano Pineta! I vincitori della classifica della stagione balneare 2020 si sono recati ieri in spiaggia all’ufficio numero 4 quando i bambini, appena toccata la sabbia per giocare vicino al bagnasciuga, sono stati prontamente redarguiti ed allontanati dal bagnino. I turisti hanno comunque voluto immortalare l’ultima vacanza a Lignano, infatti venivano da 24 anni e dicono che non torneranno mai più”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lignano addio dopo 24 anni, l'accusa di una famiglia tedesca

UdineToday è in caricamento