Famiglia al completo intossicata dal monossido a Cervignano

Padre e madre sono andati in autonomia al pronto soccorso dell'ospedale di Palmanova, facendo riscontrare valori preoccupanti

L'ospedale di Palmanova

Famiglia intossicata dal monossido a Cervignano. Il padre e la madre si sono recati in autonomia al pronto soccorso dell’ospedale civile di Palmanova, verso le 13 di oggi, dove gli sono stati riscontrati valori preoccupanti, tra il 20 e il 30 per cento (la percentuale indica la capacità di trasporto di ossigeno nel sangue, il cosiddetto CO-Hb, pericoloso se superiore all'8,5%).

Monossido killer, marito e moglie trovati morti a Dignano

A quel punto,  su sollecitazione dei sanitari, sono stati recuperati anche i due figli minori - un ragazzo e una ragazza -. Il maschio era ancora in casa, mentre la sorellina si trovava a scuola. Sono in corso accertamenti e cure per tutti e quattro i soggetti. L’intervento dei Vigili del fuoco di Cervignano nell’abitazione della famiglia ha confermato elevati livelli ambientali di monossido di carbonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

Torna su
UdineToday è in caricamento