rotate-mobile
Cronaca

Allarme bomba, bloccata la linea tra Monfalcone e Trieste

Un ordigno è stato notato questa mattina da un macchinista a lato delle rotaie vicino a Bivio d'Aurisina

Intervento degli artificieri questa mattina sui binari lungo la linea ferroviaria fra Monfalcone e Trieste. Erano circa le 8.30 quando un macchinista ha notato un ordigno posto a lato di un binario dedicato ai treni merci a lato di una galleria nei pressi di Bivio d'Aurisina. Immediatamente sono scattate le misure di sicurezza e lo stop alla circolazione dei mezzi di trasporto su rotaia

L'intervento delle forze dell'ordine in poco tempo ha scoperto che si trattava in realtà di un falso ordigno bellico. La finta bomba presentava due piccole bombole collegate con un filo ma è stato comunque fatto brillare poco prima delle 10. Falso allarme, dunque, ma notevoli i disagi per la circolazione, i pendolari e i viaggiatori che hanno dovuto aspettare la predisposizione delle corriere sostitutive. Tutti i treni sulla tratta Venezia-Trieste e Udine-Trieste sono stati bloccati per quasi due ore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba, bloccata la linea tra Monfalcone e Trieste

UdineToday è in caricamento