Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Finto imbianchino assumeva stranieri per fargli avere il permesso di soggiorno

Nella 'rosa' dell'imprenditore fasullo - che per il disturbo riceveva un compenso - collaboratori per il ruolo di imbianchino, ma anche segretarie colf e badanti. al vaglio degli inquirenti anche la posizione di un commercialista friulano

Aveva assunto 20 lavoratori stranieri, come imbianchini e segretarie in ditta, ma anche come colf e badanti in casa. Eppure l'attività, regolarmente iscritta in Camera di commercio da una decina d'anni, non aveva mai prodotto redditi e lui, un 66 enne, risultava iscritto nelle liste di collocamento.

La situazione è stata scoperta dalla Squadra Mobile di Udine, nel corso di un'indagine sulla verifica della regolarità della documentazione reddituale presentata per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno. L'uomo è stato indagato per la presentazione della falsa documentazione, in concorso con i 20 lavoratori, tutti stranieri: si tratta di sette nigeriani, sei tunisini, tre albanesi, un ungherese, un marocchino, uno sloveno e un ucraino. Di questi - uomini e donne - , 11 risulterebbero attualmente assunti, sei risultavano aver lavorato per lui in passato e tre erano emerse come sue colf e badanti nella regolarizzazione del 2009.

Al vaglio degli inquirenti anche la posizione di un commercialista friulano, operante fuori regione, che avrebbe presentato la documentazione e due intermediari, un italiano e uno straniero, che avrebbero scovato gli stranieri bisognosi di rinnovo. Per ognuno di loro l'imbianchino avrebbe ottenuto un compenso di circa 200 euro. Nel corso del 2013 la Squadra Mobile ha indagato altre 25 persone per singoli casi analoghi, altri 10 nei primi mesi del 2014 tra cui un bengalese, accusato di truffa, ai danni di un connazionale e un indiano. Si era fatto consegnare da loro 500 euro con la promessa di gestire le pratiche per l'ingresso di stagionali utilizzando moduli "sbianchettati" dell'anno precedente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto imbianchino assumeva stranieri per fargli avere il permesso di soggiorno

UdineToday è in caricamento