Cronaca

Falsificano la residenza per pagare meno l'assicurazione dell'auto

Denunciate cnque persone residenti in Campania, per aver stipulato una polizza dichiarando la residenza nel comune di Latisana

Hanno fornito alla compagnia assicurativa on line un falso certificato di residenza nel Comune di Latisana, per pagare un premio assicurativo di un importo più basso rispetto a quello a cui sarebbero stati costretti a causa della loro residenza.

Sono state così scoperte e denunciate cinque persone in provincia di Napoli. I carabinieri della compagnia di Latisana, comandati dal capitano Umberto Carpin,sono risaliti ai soggetti reponsabili di aver stipulato lo scorso dicembre una polizza assicurativa r.c. auto con una compagnia di assicurazioni on-line, trasmettendo un certificato di residenza “in bianco” del Comune di Latisana sui cui, tramite contraffazione, era stato impresso il nome dell’ intestatario.

Si tratta di G.B., 47 anni, P.D.S., 45, G.R., 67, V.T. 31 (residenti ad Afragola) e G.N. 77 residente a Napoli. Vengono loro contestati i reati di truffa, falsità materiale e ricettazione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsificano la residenza per pagare meno l'assicurazione dell'auto

UdineToday è in caricamento