rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca Buttrio

La ex latteria di Buttrio sarà sede di biblioteca e Protezione civile

L'edificio sarà completamente ristrutturato con adeguamenti antisismici e con il rifacimento di tutti gli impianti

A Buttrio, dopo qualche anno di attesa, la squadra di Protezione civile comunale e la biblioteca avranno finalmente una migliore sede per svolgere i rispettivi compiti all’interno dell’ex latteria.“L’ex latteria, con questo intervento, vedrà il completamento della sua ristrutturazione.

"L’edificio manterrà le sue caratteristiche tipologiche, avendo segnato in passato un ruolo importante per la realtà economica e per la vita sociale di Buttrio - ha commentato Luigi Lorusso, assessore ai lavori pubblici - ma sarà completamente ristrutturato con adeguamenti antisismici e con il rifacimento di tutti gli impianti grazie a due finanziamenti messi a disposizione dall’amministrazione regionale e dalla protezione civile regionale, per un importo totale di 550 mila euro. Entro il prossimo 2017 l’opera sarà ultimata ed il piano terra ospiterà la Protezione Civile, mentre il primo piano la biblioteca che potrà traslocare dalle scuole elementari dove al momento ha la sua sede provvisoria dopo che era stata trasferita per la realizzazione della Casa della salute. Il trasferimento della Protezione civile, invece, permetterà alla squadra di agire più facilmente, considerando la vicinanza con il magazzino che ha sede nel retro del municipio”.

Il complesso completamente ristrutturato diventeràancora più importante per la cittadina considerando che nell’edificio retrostante è già ospitato il centro di aggregazione giovanile e che le tre realtà potranno cooperare fra loro.  

Per la Protezione Civile ci sono cambiamenti anche ai vertici: “Renato Francovigh è il nuovo coordinatore della squadra comunale che subentra ad Emanuela Gariup che ringraziamo infinitamente per il lavoro svolto finora - ha concluso Lorusso -. Una coordinatrice che ha saputo valorizzare i volontari, mantenendo vivo il senso di appartenenza, agendo sempre spinta da valori,come quello della solidarietà. Un grande in bocca al lupo, invece, va ai nuovi vertici della squadra a partire da Francovigh, uomo di esperienza in protezione civile ma anche in altri ambiti del volontariato ed anche, ai capi squadra Michele De Luca e Alessandro Meroi ed a Marco Zorzenone che ricoprirà il ruolo di manager formativo”. Un grazie va infine a tutti i volontari che con assiduo impegno si dedicano alla protezione civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ex latteria di Buttrio sarà sede di biblioteca e Protezione civile

UdineToday è in caricamento