Carabinieri in lutto, trovato morto a Udine un corazziere

Adriano del Zotto aveva 63 anni: da ieri non si avevano sue notizie, fino a quando i Vigili del fuoco hanno trovato il suo corpo in casa

Un uomo di 63 anni è stato trovato morto nella propria abitazione, a Udine. Adriano Del Zotto, questo il nome della vittima, era un ex corazziere dei carabinieri in pensione. Dell'uomo non si avevano notizie dalla mattinata di ieri, lunedì 11 gennaio, fino a quando - dopo una serie di ricerche nei luoghi che frequentava abitualmente - , i Vigili del fuoco sono entrati nella sua abitazione scoprendolo privo di sensi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per cercare di rianimarlo ma l'uomo, come verificato dal medico legale successivamente, era deceduto da qualche ora. Sulla morte dell'ex carabiniere è stato informato il Pm della Procura di Udine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento