Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Centro / Viale Europa Unita

Evade per la terza volta in un mese, la polizia lo rintraccia in stazione

Un diciottenne è finito in carcere dopo avere violato nuovamente gli obblighi di dimora. A febbraio era stato sorpreso in centro città dai carabinieri

È evaso dagli arresti domiciliari per la terza volta in circa due mesi: si tratta di un giovane diciottenne, individuato in quest'ultima occasione dalla polizia nella zona di Borgo stazione, a Udine.

Nel pomeriggio di domenica 28 febbraio, il ragazzo è stato notato dagli agenti mentre percorreva viale Europa Unita: si è allontanato in modo repentino, passando dalla stazione dei treni a quella delle corriere attraverso il sottopassaggio, ed è stato fermato da una poliziotta. Gli agenti, così, lo hanno portato in carcere su indicazioni della Procura di Udine. A febbraio, il ragazzo aveva violato nuovamente gli obblighi domiciliari: in quell'occasione i carabinieri lo avevano rintracciato mentre passeggiava nelle vie del centro città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade per la terza volta in un mese, la polizia lo rintraccia in stazione

UdineToday è in caricamento