menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esodo di fine luglio, il piano di Autovie Venete per il week-end

Bollino rosso per il traffico in transito nel territorio del Friuli Venezia Giulia, con numerosi turisti in arrivo dal nord diretti in Italia e altrettanti che si sposteranno verso il mare di Slovenia e Croazia

Nessun cantiere attivo, salvo quello del primo lotto per la terza corsia della A4. Autovie Venete si prepara in questo modo a uno dei week-end più impegnativi dell'anno, in modo da agevolare gli automobilisti che percorreranno le autostrade del Friuli Venezia Giulia e zone vicine in questi due giorni, in  particolare per quello che riguarda il sabato.

La Concessionaria, come ogni anno, ha approntato un piano operativo specifico per l'estate che prevede il potenziamento degli ausiliari al traffico in servizio, del numero di esattori ai caselli, delle squadre di manutenzione, degli addetti ai caselli per velocizzare l'indirizzamento dei veicoli alle piste.

Nel vicino Veneto un rafforzamento particolare è stato predisposto nel tratto che scorre tra Quarto D'Altino e San Dona' di Piave, in corrispondenza dei restringimenti di carreggiata dovuti ai cantieri per la costruzione della terza corsia.

Previsti anche accorgimenti in caso di dirottamento del traffico in arrivo dal Passante, facendolo rientrare in A4 a Portogruaro.

Allertato anche il personale per la distribuzione di acqua in caso di code ai caselli. Si tratta di dipendenti di Autovie normalmente impegnati in altre mansioni che volontariamente si offrono per svolgere questo servizio, dopo aver frequentato un corso di formazione.

Sarà possibile, per chi dovesse dirigersi verso il mare di Slovenia e Croazia, acquistare la ''vignette'' indispensabile per il transito in Slovenia in tutte le aree di servizio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento