rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

A Redipuglia si abbracciano i friulani giunti da tutto il mondo

L’Ente Friuli nel Mondo accoglie migliaia di soci provenienti dai 160 Fogolârs furlans

Domenica, seconda giornata della XV Convention dei Friulani nel mondo, sarà la giornata dedicata al ricordo dei caduti durante il primo conflitto mondiale ma la giornata sarà anche contrassegnata da un pomeriggio di svago e aggregazione. Ogni anno il pranzo sociale riunisce migliaia di friulani espatriati che si ritrovano nella terra d’origine per un brindisi e per ricongiungersi ai familiari rimasti nella piccola patria.

Dopo il sabato dedicato al confronto e al dibattito, domenica si aprirà con una Santa Messa alle 11 nella Chiesa di Santa Elisabetta, presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Diego Causero, Arcivescovo Titolare di Grado - Nunzio Apostolico, con l’accompagnamento musicale del Coro Monte Sabotino, alle 12.00 sarà deposta una corona ai Caduti nel Cimitero austro-ungarico di Fogliano Redipuglia. Alle 12.15 si terrà il raduno delle migliaia di friulani giunti da ogni parte del mondo nella Piazza delle Pietre d’Italia (Sacrario Militare di Redipuglia) con l’accompagnamento musicale del Coro Monte Sabotino, alle 12.30 ci sarà un’altra deposizione ai Caduti sul Colle di Sant’Elia con i saluti delle Autorità, mentre alle 13.00 si svolgerà il classico pranzo sociale presso il Nord Est Mall in via Pietro Micca, 1 a Ronchi dei Legionari. Il prossimo appuntamento, organizzato dall’Ente Friuli nel Mondo, è per il 2019.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Redipuglia si abbracciano i friulani giunti da tutto il mondo

UdineToday è in caricamento