rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Via Colugna / Piazzale Santa Maria della Misericordia, 15

Emergenza sangue a Udine, lanciato l'appello ai donatori

Per la seconda volta nel mese di giugno la raccolta settimanale di sangue è stata inferiore al numero delle trasfusioni

Emergenza dono del sangue. L'allarme parte direttamente da Vincenzo de Angelis, direttore del dipartimento di medicina trasfusionale dell'Ospedale Universitario “S. Maria della Misericordia”.

La segnalazione

Dall’analisi dei dati forniti dal Centro regionale Sangue emerge che per la seconda volta nel mese di giugno la raccolta settimanale di sangue ed emocomponenti nei centri di raccolta dipartimentali è stata inferiore al numero delle trasfusioni effettuate negli ospedali del dipartimento; questa tendenza non può mantenersi a lungo, perchè inevitabilmente all’esaurirsi delle scorte consegue l’impossibilità di garantire le attività trasfusionali nei reparti.

L'appello

Il direttore invita "quanti sono donatori di sangue a programmare, nei prossimi giorni e comunque durante i mesi estivi, una donazione presso uno dei centri raccolta della provincia, in modo da recuperare la situazione di carenza che si è venuta a creare. Prego inoltre di voler raccomandare ai clinici utilizzatori un'attenta valutazione dell'appropriatezza nell'uso di questa preziosa e limitata risorsa".

Come, quando e dove donare

Ci sono diversi centri di raccolta in regione, con orari diversi che si possono conoscere a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza sangue a Udine, lanciato l'appello ai donatori

UdineToday è in caricamento