Emanuela Margarita è stata ritrovata viva

La 54enne cancelliera del tribunale è miracolosamente sopravvissuta a due notti passate all'adiaccio in fondo a un canalone privo di neve

Sembrava non ci fossero più speranze dopo due notti passate all'adiaccio, invece Emanuela Margarita, la cancelliera dispersa sui monti di Preone, è stata ritrovata viva in fondo a un canalone privo di neve poco dopo mezzogiorno dagli uomini del soccorso alpino della Guardia di Finanza di Tolmezzo, che hanno operato assieme ai volontari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • La terra trema in Carnia, epicentro a Tolmezzo

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Danni alla "Tod's" dei Della Valle, processo in tribunale a Udine

  • Segnalata un'auto ferma a bordo strada, ritrovato un cadavere al suo interno

  • Terribile incidente tra due auto e una moto sulla "Osovana", una donna in gravi condizioni

Torna su
UdineToday è in caricamento