Cade un elicottero radiocomandato, un uomo rischia l'amputazione del braccio

Colpito dai pezzi del modello, un cinquantenne è stato ricoverato al pronto soccorso di Pordenone. L'episodio durante la 'Sagra del Frico' di Dignano

In pochi si sarebbero immaginati che un elicottero radiocomandato potesse provocare un danno simile: un uomo, infatti, colpito da alcuni pezzo del mezzo elettrico, rischia l'amputazione di un braccio. L'episodio è accaduto a Dignano negli spazi della 'Sagra del Frico'.

Durante un evento di aeromodelli, l'elicottero è precipitato rovinando al suolo: alcune parti, tra cui le pale, sono schizzate andando a colpire un cinquantenne che, come riporta il Gazzettino, cercava di proteggere i propri figli. L'uomo, di Flaibano, è rimasto ferito a un braccio e la situazione è apparsa grave, a tal punto che rischierebbe l'amputazione dell'arto: è stato trasportato all'ospedale di Pordenone. Illesi, invece, i bambini: per uno di loro solo una lieve ferita a un dito. 

Gli organizzatori precisano che l'aeromodello precipitato non apparteneva a un iscritto alla manifestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

Torna su
UdineToday è in caricamento