menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palazzo Florio, la sede del Rettorato

Palazzo Florio, la sede del Rettorato

Università: secondo turno di elezioni del Rettore, De Toni favorito

Se il preside di Ingegneria confermasse il risultato del primo turno avrebbe la vittoria garantita. Questa volta per vincere basterà il 40% dei voti. In caso di fumata nera si tornerà alle urne il 30 maggio

Secondo turno di votazioni giovedì 23 maggio per l’elezione del Rettore che guiderà l’Università di Udine per i prossimi sei anni accademici, dal 2013 al 2019. Visto che al primo turno, lo scorso 8 maggio, nessuno dei tre candidati ha raggiunto la maggioranza assoluta, la sfida si riapre. I candidati sono gli stessi: i professori Alberto Felice De Toni, Paolo Bartolomeo Pascolo e Leonardo Sechi. Invariato anche l’orario di apertura e l’ubicazione dei sei seggi: si potrà votare dalle 9 alle 18 nelle aule 33 e 45 dei Rizzi, nella sala Florio e nella sala Colonne di palazzo Florio, nell’aula studio al secondo piano di via Colugna 44 e nell’aula F di via Tomadini 30/A. A cambiare invece la percentuale dei voti utili per essere eletti: questa volta infatti basterà raggiungere il 40% delle preferenze, pari a circa 290 voti validi. In caso di fumata nera, si andrà alla terza votazione, in programma giovedì 30 maggio. Se anche in questo caso nessuno raggiungesse una percentuale sufficiente all’elezione, mercoledì 5 giugno si procederà al ballottaggio.

A eleggere il nuovo Rettore – l’ottavo nella storia dell’università di Udine - saranno complessivamente circa 1.231 elettori, dei quali 377 professori, 272 ricercatori e assistenti, 545 unità di personale tecnico amministrativo (il voto di questi ultimi, però, non varrà uno, ma 0,07, ovvero sarà calcolato con la media ponderata pari al 7% del numero dei votanti) e i 37 membri del Consiglio degli studenti. I risultati saranno resi noti dal decano dei professori ordinari dell’Ateneo udinese, Livio Clemente Piccinini, al termine dello scrutinio e della redazione del verbale da parte della commissione elettorale centrale. La commissione elettorale si riunirà alle 18.30 nella sala del consiglio di palazzo Florio. La web radio di ateneo seguirà in diretta l’evento a partire dalle 18.20, con interviste e commenti: per ascoltare basterà collegarsi al sito internet https://webradio.uniud.it/

Alla prima votazione per eleggere il nuovo rettore dell’Università di Udine nessuno dei candidati ha ottenuto la maggioranza assoluta (pari a 363 preferenze) necessaria per essere eletto. Il candidato più votato è stata Alberto Felice De Toni con 327 preferenze, seguito da Leonardo Alberto Sechi con 166 voti e Paolo Bartolomeo Pascolo con 75. L’affluenza alle urne è stata dell’80,9 per cento: si sono recati alle urne 996 elettori (991 hanno votato, 5 hanno rinunciato al voto) sui 1231 aventi diritto (il voto del personale tecnico amministrativo non vale però uno ma 0,07). Venticinque le schede bianche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento