L'avviso di Arpa Fvg, valori elevati di polveri su tutta la regione

L'origine è da ricercarsi in un fenomeno di trasporto dalle zone desertiche dell’Asia con l'apporto di particelle di tipo sabbioso

A partire dalla giornata del 27 marzo il nord Adriatico è stato interessato dalla presenza di concentrazioni molto alte di polveri.In Friuli Venezia Giulia le concentrazioni medie orarie hanno raggiunto valori superiori ai 250 microgrammi al metro cubo.

I valori delle polveri sono progressivamente diminuiti nella notte; attualmente le concentrazioni medie orarie non superano i 150 microgrammi al metro cubo. Queste polveri sono di tipo “grossolano”, ovvero con diametro mediamente superiore ai 2.5 millesimi di millimetro.

image001-3-10

L'origine è da ricercarsi in un fenomeno di trasporto dalle zone desertiche dell’Asia, come mostrano le traiettorie seguite nei cinque giorni precedenti dalle masse d’aria che ora si trovano sulla nostra regione. Questo apporto di particelle di tipo sabbioso ha portato al superamento dei limiti di legge su tutta la pianura della nostra regione, nonché nelle vicine Slovenia e Veneto. Il fenomeno, già in evidente calo, dovrebbe esaurirsi nella giornata di oggi e domani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

image002-17

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento