rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Lavori per l'elettrodotto, chiusa l'A4 in entrambe le direzioni

Due gli interventi per mettere in sicurezza in maniera definitiva la direttrice

Nuova tranche dei lavori di Terna per la realizzazione di opere connesse all’elettrodotto Redipuglia-Udine Ovest, già in esercizio. L’ulteriore intervento per la tesatura dei conduttori della parte finale della struttura si svolgerà in due fasi: nella notte fra giovedì 6 e venerdì 7 ottobre per quanto riguarda il completamento della protezione del tratto autostradale interessato e nella giornata di lunedì 9 ottobre per quanto riguarda la posa vera e propria dei cavi. 

La prima fase è stata programmata dall’una e trenta di notte alle 4,00 del mattino di venerdì 7 ottobre, arco di tempo durante il quale la A4 sarà chiusa nel tratto compreso fra Villesse e Redipuglia in entrambe le direzioni di marcia per consentire di completare la struttura di protezione in parte già installata sul ponte sul fiume Isonzo. Oltre a ciò è prevista anche la demolizione dell’elettrodotto Cassegliano-Pieris, i cui cavi saranno interrati e passeranno sotto l’autostrada fra Villesse e Redipuglia. 

Lunedì 9 ottobre,invece, fra le 10 del mattino e mezzogiorno, è stata pianificata la posa dei cavi sui tralicci, un’operazione che verrà effettuata con un rallentamento dinamico del traffico. In pratica il flusso dei veicoli verrà rallentato – e se necessario fermato – da una safety car della Polizia Stradale coadiuvata dai mezzi di Autovie Venete per consentire all’elicottero di sorvolare l’autostrada e di agganciare il cavo ai tralicci. Sono previsti 4 passaggi di elicottero a distanza di venti minuti uno dall’altro. Al termine di ogni passaggio il traffico potrà riprendere a scorrere.
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori per l'elettrodotto, chiusa l'A4 in entrambe le direzioni

UdineToday è in caricamento