menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte di Giulio Regeni, due persone arrestate

Sono sospettati di avere avuto un ruolo sull'uccisione del ricercatore. Ma non ci sono ancora conferme ufficiali

Due persone sono state arrestate per la morte del ricercatore Giulio Regeni. Gli individui sono sospettati di avere avuto un ruolo sulla vicenda. Lo ha rivelato una fonte di sicurezza egiziana all'Ansa. Un'ulteriore conferma è arrivata anche all'agenzia Dpa, ma ancora non è stata rivelata la nazionalità dei fermati. Le fonti fanno trapelare che l'uccisione del giovane non sarebbe collegata al terrorismo ma sarebbe un solo atto criminale. Non ci sarebbero però conferme ufficiali dalle autorità.

La salma di Regeni arriverà domani attorno alle ore 13 in Italia: l'autopsia sarà eseguita a Roma, all'istituto di medicina Legale. Nel frattempo il gruppo di investigatori italiani è arrivato in Egitto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento