Cronaca Majano

Con l'auto contro le vetrine: due furti nella notte per rubare soldi e tabacchi

Doppio furto nella notte a Majano: i malviventi hanno usato un'auto per sfondare le vetrine di un bar e di un negozio di telefonia. Indagano i carabinieri

Raffica di furti nella notte a Majano: con un'automobile usata come ariete sono state sfondate le vetrine del negozio di telefonia "Doctor Phone" e del "Mio Bar", dal quale sono stati rubati soldi e tabacchi. I colpi sono stati messi a segno intorno alle 3.40 di questa notte e non è escluso che si tratti delle stesse persone che hanno agito a Martignacco, distruggendo con una ruspa le colonnine del distributore Conad. I malviventi sono poi scappati con la stessa auto usata per sfondare le vetrine dei due esercizi commerciali. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Majano, che stanno indagando per risalire all'identità dei malviventi. Per entrambi gli esercizi commerciali sono ingenti i danni a seguito dello sfondamento delle vetrine. 

Fotografie di Luigino Venchiarutti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l'auto contro le vetrine: due furti nella notte per rubare soldi e tabacchi

UdineToday è in caricamento