menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga nascosta sotto il letto: due fidanzati in manette

Nei guai un ragazzo di Cividale e la sua compagna di Udine: i carabinieri hanno scoperto diversi quantitativi di sostanze stupefacenti a casa della madre del giovane

Un diverso quantitativo di sostanze stupefacenti, oltre a soldi contanti, telefoni cellulari, passamontagna e un bilancino di precisione occultati sotto il letto: è quanto hanno scoperto i Carabinieri all'interno di un'abitazione di Majano e in una casa di Udine.

A nascondere la droga, un ventiduenne di Cividale che ha pensato di sistemarla nella dimora della madre, estranea alla vicenda. Per lui e per la fidanzata, un'udinese di 27 anni sono scattate le manette: anche in casa della ragazza, infatti, i militari di Cividale e Majano hanno rinvenuto una serie di stupefacenti.

Questo il bilancio: 12 grammi di eroina, 2,5 di cocaina, 1,5 di marijuana, un bilancino e 500 euro in contanti nella casa della madre del giovane. 22 grammi di cocaina, uno di eroina, due telefoni cellulari e un passamontagna nel comodino del domicilio della fidanzata. Per i due, l'accusa di possesso di droga ai fini di spaccio.

Scarcerata la ragazza, finora incensurata. Arresti domiciliari, invece, per il ventiduenne, già noto alle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento