Drenchia: consigliere comunale condannato a due anni per pedofilia

Ugo Bucovaz, impiegato di 54 anni, secondo l'accusa ha avuto rapporti sessuali con una minorenne. IL sopruso sarebbe andato avanti per cinque anni

Due anni di reclusione, con il beneficio della sospensione condizionale, è la pena patteggiata oggi davanti al Gup di Udine da Ugo Bucovaz, 54 anni, impiegato amministrativo presso l'ospedale di Cividale e consigliere comunale di Drenchia, accusato di atti sessuali con una minorenne. Secondo l'accusa, dall'estate 2007 al febbraio 2012 l'uomo avrebbe avuto degli approcci sessuali con una ragazzina che seguiva nei compiti e nell'attività sportiva. Gli approcci sarebbero cominciati quando la giovane aveva 12 anni. Il giudice Daniele Faleschini Barnaba ha dichiarato Bucovaz interdetto in perpetuo da qualsiasi ufficio attinente alla tutela, curatela e amministrazione di sostegno e da qualunque incarico nelle scuole o in strutture frequentate da minori.

(ANSA).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • A Lignano si elegge Mister Italia, in gara anche quattro friulani

  • Alla guida con un tasso d'alcol di 5 volte superiore al limite dopo un'allegra domenica a Friuli Doc, fermato

Torna su
UdineToday è in caricamento