menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto l'ex Tribunale di Palmanova ora sede della Compagnia dei Carabinieri della città stellata

In foto l'ex Tribunale di Palmanova ora sede della Compagnia dei Carabinieri della città stellata

Smerciavano marjuana ed hashish in Friuli: presi tre giovani spacciatori

Lo spaccio di droga avveniva sull'asse che collegava Palmanova con Udine e Cividale. In carcere sono finiti due 19enni, uno a Udine e uno a Napoli. Un 18enne è stato posto ai domiciliari

Arrestato a Udine, al termine di una prolungata attività di indagine, un giovane marocchino, Y. M. di 19 anni, residente a Palmanova, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.  Allo stesso tempo i militari dell'arma hanno posto agli obblighi domiciliari anche M. A., un 18enne palestinese residente a Udine.

L'operazione è stata conclusa giovedì scorso quando il cittadino marocchino, ritenuto responsabile di numerose cessioni di marjuana ed hashish nel periodo marzo-aprile 2017 fra Palmanova, Udine e Cividale del Friuli, è stato preso e condotto in via Spalato. Il "collega" più giovane, invece, si era reso protagonista insieme al suo complice del reato di estorsione continuata ai danni di un acquirente di una partita di stupefacente non pagata. Il malcapitato era stato infatti ripetutamente sottoposto a minacce e a violenze da parte dei due che volevano essere saldati di tutti i soldi mancanti.              

Nel medesimo contesto investigativo i Carabinieri di Arzano, paese in provincia di Napoli, in collaborazione con la Stazione dei Carabinieri di Palmanova, venerdì scorso hanno arrestato anche un richiedente asilo politico. Si tratta di A. M., un 19enne pakistano associato alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale, in quanto ritenuto responsabile di cessione continuata di stupefacenti a Palmanova tra marzo 2016 e aprile 2017, periodo nel quale era ospite di struttura ricettiva della città stellata.     

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento