Rifiuta di dare le generalità ai carabinieri: poi li insulta e li minaccia

E' successo a Udine e la protagonista è una donna ucraina. Insieme a lei una cittadina rumena che non aveva rispettato un provvedimento di allontanamento

Ha rifiutato di fornire le proprie generalità ai carabinieri, insultandoli e minacciandoli. Per questo motivo una donna ucraina è stata deferita dai militari della stazione di Udine Est. Insieme a lei, durante il controllo, un'altra donna di origine romena inottemperante a un provvedimento di allontanamento prefettizio. 

Per entrambe, quindi, è scattato il deferimento in stato di libertà per le ipotesi di reato di minaccia a pubblico ufficiale, inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità, obblighi inerenti il soggiorno e rifiuto a fornire le indicazioni circa l'identità personale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Più di 5mila i truffati dalle manutenzioni antincendio

  • Si accorge del monossido e salva i colleghi dall'intossicazione mortale

Torna su
UdineToday è in caricamento