Rifiuta di dare le generalità ai carabinieri: poi li insulta e li minaccia

E' successo a Udine e la protagonista è una donna ucraina. Insieme a lei una cittadina rumena che non aveva rispettato un provvedimento di allontanamento

Ha rifiutato di fornire le proprie generalità ai carabinieri, insultandoli e minacciandoli. Per questo motivo una donna ucraina è stata deferita dai militari della stazione di Udine Est. Insieme a lei, durante il controllo, un'altra donna di origine romena inottemperante a un provvedimento di allontanamento prefettizio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per entrambe, quindi, è scattato il deferimento in stato di libertà per le ipotesi di reato di minaccia a pubblico ufficiale, inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità, obblighi inerenti il soggiorno e rifiuto a fornire le indicazioni circa l'identità personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

Torna su
UdineToday è in caricamento