menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basiliano, donna di 76 anni trovata tra i rifiuti in stato di incoscienza

La scoperta dei Vigili del Fuoco: l'anziana era circondata anche da escrementi. I Carabinieri hanno ascoltato i vicini di casa e al momento si cerca il marito, proprietario dell'abitazione

Una donna di 76 anni è stata trovata a Basiliano in uno stato di incoscienza: attorno a lei rifiuti ed escrementi. È stata questa la scena che si è presentata di fronte ai Vigili del Fuoco una volta entrati nell’abitazione dell’anziana, trasportata in ospedale, il cui corpo presentava piaghe da decubito multiple.

La casa, intestata a lei e al marito (non ancora rintracciato), è risultata essere collegata da acqua e gas: all'ingresso, i Vigili del Fuoco hanno avvertito cattivi odori ed è stato necessario l'utilizzo degli autorespiratori per entrare. Sul posto i Carabinieri che hanno ascoltato i vicini: nessuno però ha notato movimenti anomali attorno all’abitazione della signora.

Intanto la Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per abbandono di incapace.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento