Sbaglia sentiero e si perde nel buio, 48 enne soccorsa a Preone

La donna è stata tratta in salvo dal Soccorso alpino di Forni di Sopra

Immagine d'archivio

Si è persa scendendo da Malga Pezzeit di Sotto, in comune di Preone – poco prima delle 20 –, dopo aver sbagliato sentiero. Avrebbe dovuto percorrere il 803, ma si è invece incamminata erroneamente su una traccia che con il crepuscolo ha smarrito finendo, in breve tempo in un tratto impervio, ripido e pericoloso  a quota 1400 metri circa, dove già in passato sono avvenuti smarrimenti simili.

Si tratta di una 48enne di Enemonzo, costretta a chiamare il soccorso alpino. La donna stava bene, ma era molto spaventata per il buio e per le condizioni meteorologiche instabili. Le è stato subito comunicato di rimanere ferma nella sua posizione e attendere. T

ramite le tecnologie a disposizione la centrale Sores ha fornito la posizione precisa della donna e le squadre di soccorritori – cinque tecnici della stazione di Forni di Sopra del Soccorso Alpino e Speleologico, la Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco – hanno raggiunto prima con il fuoristrada la malga attraverso la pista forestale e da qui si sono incamminati in discesa facendo segnali luminosi e a voce finché la donna non ha risposto, facendosi individuare facilmente anche tramite la torcia del suo cellulare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta raggiunta è stata riaccompagnata per un tratto in salita, caricata a bordo del mezzo e condotta a valle. L'intervento si è concluso poco prima delle 22.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Udinese-Parma 3:2 | Le pagelle: Pereyra il migliore, Nicolas fuori fase

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento