Cronaca

I cani abbaiano e allertano i vicini: il 118 trova una donna morta e il marito sotto shock

L'intervento dei sanitari innescato da alcuni vicini di casa che hanno sentito i cani abbaiare. È successo a Trieste nel pomeriggio del 28 aprile. I cani affidati a una cooperativa friulana

A insospettire i vicini che ci fosse qualcosa che non andava, è stato l'insistente abbaiare dei cani. Per questo alcuni residenti di via San Cilino, nel rione di San Giovanni a Trieste, hanno allertato i soccorsi che hanno trovato all'interno dell'abitazione una donna morta e un uomo sotto shock. Sul posto sono intervenuti anche la Volante e la Scientifica, oltre al medico legale

I fatti 

La moglie era morta da qualche giorno e il marito disperato è rimasto sotto shock in un'altra stanza fino all'arrivo del 118. Allertati dal continuo abbaiare dei tre cani, sono stati i vicini di casa a far partire la chiamata al 112 e a richiedere l'intervento. Nel rione di San Giovanni a Trieste, ieri 28 aprile, in via San Cilino oltre ai sanitari sono giunti anche due equipaggi della Squadra Volante e il personale della Polizia scientifica della questura giuliana. Secondo una prima ricostruzione, la coppia viveva nella casa da sola. Un figlio non risulta residente a Trieste. Sulla scena anche il medico legale. Sul corpo della donna non sono stati rilevati apparenti segni di violenza. I cani, tre barboncini, sono stati affidati alla cooperativa Oltre la sorgente di Rive d'Arcano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cani abbaiano e allertano i vicini: il 118 trova una donna morta e il marito sotto shock

UdineToday è in caricamento