Moggio Udinese: 40 enne morta nei boschi del Canal del Ferro

Si tratta di un'abitante della frazione di Dordolla. Secondo i primi accertamenti sarebbe stata vittima di un infarto

Morta nel bosco a Moggio Udinese: si tratta di una 40 enne della frazione di Dordolla, rinvenuta in mattinata nei boschi del piccolo paese montano in provincia di Udine.

Secondo quanto si è appreso, sarebbe stata stroncata da un infarto mentre si stava recando da alcuni conoscenti per dare una mano nella manutenzione del bosco. Dopo la chiamata la centrale operativa del 118 ha inviato sul luogo l'equipe medica dell'elisoccorso regionale, i tecnici del Soccorso Alpino di Moggio e i militari della Guardia di Finanza di Tolmezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante i tentativi di rianimazione non c'è stato nulla da fare. Appena ottenuto il nulla osta dalla Procura - sul posto c'erano anche i Carabinieri, che hanno escluso responsabilità di terze persona, e la Forestale di Moggio - la salma è stata trasferita, adagiata su una barella, fino a valle e ricomposta nell'obitorio del locale cimitero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

Torna su
UdineToday è in caricamento