menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna denunciata: brucia il volto di un agente con la sigaretta

E' successo mercoledì sera al bar Contarena. La donna di 66 anni residente a Trieste si è seduta al bar e ha cominciato a urlare e spaventare clienti e camerieri con un coltello. Sul posto la volante

Attimi di paura al bar Contarena mercoledì sera. Una donna si è seduta al bar, nei tavoli sotto i portici e ha iniziato a urlare e spaventare i clienti. Un cameriere è intervenuto per calmarla, ma lei ha estratto un lungo coltello e glielo ha puntato contro. A quel punto è intervenuta una volante, ma la donna, di 66 anni residente a Trieste, si è agitata ancora di più e se l'è presa anche con i poliziotti. Ha estratto il coltello e ha poi provocato una lieve ferita al volto con una sigaretta a uno degli agenti. La donna, secondo quanto raccontato, soffre di problemi psichiatrici. E' stata accompagnata in ospedale e ricoverata in psichiatria. Rimane comunque la denuncia per porto di coltello, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni, minaccia e molestia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento