infortunio in montagna / Tarvisio

Cade per duecento metri andando a funghi

Soccorsa una donna sul Monte Forno, ruzzolata in un punto impervio mentre era a funghi: si è procurata la rottura di un arto

Ieri, sabato 20 agosto, giornata di interventi in montagna. La stazione di Cave del Predil del Soccorso alpino è intervenuta al mattino tra le dieci e le 11.30 e nel tardo pomeriggio per due soccorsi distinti.

Per funghi

Al mattino è stata soccorsa una turista italiana infortunatasi andando a funghi nell'area del Monte Forno. La donna è caduta in un punto impervio procurandosi una probabile frattura ad un arto. È stata raggiunta da otto soccorritori della stazione di Cave del Predil e della Guardia di Finanza, imbarellata e recuperata per duecento metri con l'aiuto di corde fino al livello della strada dove ad attendere c'era l'ambulanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade per duecento metri andando a funghi
UdineToday è in caricamento