menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Roma

Via Roma

Chiede di spostare una bici, aggredita a sputi in faccia

Vittima della vicenda è Annamaria Peruch. L'uomo che l'ha presa di mira è scappato prima dell'arrivo delle forze dell'ordine

«Ho chiesto di spostare una bicicletta sistemata in un’aiuola per far spazio al mio cane che doveva fare i bisogni. Per tutta risposta sono stata presa a male parole e mi è stato sputato addosso. Si trattava di un ragazzo sulla trentina, dall’accento straniero, scappato sulla due ruote verso piazza della Repubblica».

A raccontare quanto accaduto ieri sera in via Roma, verso le 19.30, è Annamaria Peruch. La donna, candidata nelle liste di Prima Udine per le prossime elezioni comunali, lamenta sia il gesto che la mancata solidarietà del vicino internet point (da lì era uscito l’uomo che le ha sputato addosso), dove aveva chiesto di poter fare una telefonata ai carabinieri. «Non abbiamo il telefono» racconta di essersi sentita dire la signora Peruch.

I militari li ha poi avvertiti lo stesso, da casa sua, e oggi si è presentata in stazione per mettere a verbale la denuncia. Oltre alla caserma dell’Arma la Peruch è passata anche per l’ospedale, dove - su consiglio proprio dei carabinieri, secondo quanto riferito da lei - ha adottato le misure di profilassi primaria. «C’è un’emergenza reale nel quartiere delle magnolie» ci tiene a precisare Peruch, «non può essere, come racconta il prefetto, che la zona non viva uno stato di crisi».
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento