rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Accoltellata dal marito, ricoverata a Udine: è grave

L'episodio nella loro casa di Sesto Al Reghena, in provincia di Pordenone. La donna stava facendo le pulizie quando le è stata sferrata, alle spalle, una coltellata da parte del marito 86enne. Nonostante le ferite la donna non sarebbe in pericolo di vita

Una donna di 64 anni è stata accoltellata alla schiena mentre era nella sua abitazione di Sesto al Reghena dal marito un uomo di 86 anni. Alla base dell'episodio non ci sarebbero litigi o dissidi. Si è trattato infatti di un gesto assolutamente inaspettato e fuori da ogni dinamica. A dare l'allarme, questa mattina verso le 10, sono stati i vicini di casa che hanno subito chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti il 118 e i Carabinieri di Pordenone. La donna è stata trasportata con elisoccorso in codice rosso all'Ospedale di Udine. 

Arrestato il marito, lunedì 3 settembre il processo

L'episodio

La donna, originaria della Bulgaria, è stata accoltellata dal marito, un 86enne con passaporto americano. Secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri di Pordenone, l'aggressione è stata del tutto improvvisa e senza motivo: l'anziano ha preso un coltello da cucina e ha colpito la moglie al dorso. Anche se ferita, la donna è riuscita a fuggire e chiedere aiuto a una vicina che ha mobilitato i soccorsi e le forze dell'ordine.

Non in pericolo

La vittima stava facendo le pulizie di casa e dava le spalle al marito, ignara delle sue intenzioni. L'uomo sarebbe affetto da una patologia degenerativa delle funzioni intellettive. La moglie è stata ricoverata d'urgenza a Udine. È sempre rimasta cosciente e non correrebbe pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellata dal marito, ricoverata a Udine: è grave

UdineToday è in caricamento