rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Centro / Piazza Guglielmo Marconi, 8

Libri, lettere e manoscritti appartenuti a Carlo Sgorlon donati alla biblioteca Joppi

Grazie alla generosità degli eredi, verrà anche ricreato lo studio dello scrittore all’interno del palazzo Bartolini

Gli eredi di Carlo Sgorlon hanno deciso di donare l’intero patrimonio di libri e documenti appartenuti al famoso scrittore alla biblioteca civica Vincenzo Joppi di Udine. Una documentazione di indiscusso valore culturale che comprende anche i manoscritti relativi ai romanzi con note vergate a mano e un ricco epistolario. Tutto questo archivio verrà catalogato e poi si provvederà con la digitalizzazione per inserirlo nel sistema bibliotecario per renderlo fruibile al pubblico. Non solo, gli eredi hanno deciso di donare anche alcuni mobili appartenuti allo scrittore: precisamente uno scrittoio con sedia, due poltrone e un piccolo armadio. Con questa donazione verrà ricreato lo studio di Sgorlon all’interno della biblioteca nella sede centrale di palazzo Bartolini, sotto il salone centrale.

L’assessore alla cultura Fabrizio Cigolot: “É volontà dell’amministrazione pubblica di rendere omaggio e dare risalto alla figura di Sgorlon per troppo tempo restata ai margini nonostante l’altro profilo delle sue opere. Non solo collocando la sua statua, opera dell’artista Calogero Condello, all’ingresso della biblioteca e intitolando il salone di lettura a suo nome" Già il piazzale all’incrocio con via Bariglaria e via Cjarande era stato dedicato allo scrittore friulano di fama europea ma a giugno si era deciso di aggiungere anche uno spazio più centrale, vista l'importanza della sua figura per la città: il nuovo giardino di via Pracchiuso, lo spazio verde, ottenuto dall'abbattimento del lungo muro che chiudeva da decenni il lato destro della strada.

Un giardino in memoria di Carlo Sgorlon

Aggiunge Cigolot: "Continuiamo nell’attività in collaborazione con la Società Filologica Friulana per il prosieguo del premio letterario biennale intitolato a Sgorlon e riservato alle scuole, nonché in quella di ricerca e studio dei suoi fondi in collaborazione con l’Università degli studi di Udine e altri istituti universitari e accademici italiani e stranieri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libri, lettere e manoscritti appartenuti a Carlo Sgorlon donati alla biblioteca Joppi

UdineToday è in caricamento