L'associazione Etica del Gusto dona oltre 200 colombe al personale sanitario

Le colombe saranno donate dagli associati a medici e infermieri degli ospedali di Monfalcone, Pordenone e Udine

Gli associati di Etica del Gusto hanno deciso di donare, tra oggi e domani, oltre 200 colombe a medici e infermieri degli ospedali di Monfalcone, Pordenone e Udine.

La rinascita

“La colomba è un piccolo omaggio per dire grazie al grande impegno che il personale sanitario sta dimostrando in questo periodo. E vuole essere anche un messaggio di speranza, di una rinascita in cui tutti confidiamo” ha dichiarato Massimiliano Orso, presidente dell’associazione che annovera decine di panettieri e pasticceri di tutta la regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ringraziamento

Dopo la consegna di oggi all'ospedale di Monfalcone, il ringraziamento all'associazione non ha tardato ad arrivare: “Oggi abbiamo distribuito i vostri dolcissimi prodotti (divisi con Gorizia ovviamente) in tutto l'ospedale e nei servizi. E tutti ci hanno risposto con grande gratitudine. Il vostro gesto ci ha regalato tanti sorrisi e volevo rendervene partecipi cercando di trasmetterveli con queste poche righe. Grazie e a tutti voi, auguri di Buona Pasqua nella speranza che porti una rinascita anche al nostro Paese perché è anche grazie al vostro lavoro che potremo recuperare le energie necessarie e superare questi giorni tanto difficili per tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Coronavirus: 90 nuovi casi, tre decessi, due focolai a Martignacco e Gradisca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento