Nuova ambulanza "top di gamma" per l'ospedale di Udine grazie al Gruppo Pittini

La storica azienda di Osoppo ha donato all'Asufc un nuovo mezzo di ultima generazione da 168mila euro con molte tecnologie all'avanguardia

L'Ospedale di Udine potrà contare su una nuova ambulanza dal valore di 168mila euro donata dal Gruppo Pittini di Osoppo. "Si tratta di un modello all'avanguardia, il massimo che si può avere ora – fa sapere Amato De Monte, direttore di dipartimento dell'Asufc -. È la prima ambulanza così all'avanguardia che abbiamo in dotazione per le nostre prestazioni sul territorio".

La donazione

La nuova ambulanza andrà a sommarsi alle sei giù presenti tra Udine e Cividale del Friuli. "Questa nuova vettura – ricorda Daniele Pausler, coordinatore infermieristico di Udine - va a completare tutte le nostre esigenze per le prestazioni sul territorio. Inoltre, abbiamo sempre un'ambulanza dedicata al Covid, con tutte le caratteristiche per assistere i pazienti in totale sicurezza".

Avanguardia

Una vettura dotata delle migliori tecnologie, "top di gamma", come la nuova barella capace di trasportare un carico fino a 280 chili e con una capacità di 10g, in grado, in caso di impatto, di garantire un sistema di bloccaggio fino a dieci volte il peso della barella. L'ambulanza, inoltre, è dotata di un faro orientabile, di un impianto fotocatalitico che permette il massimo livello di salubrità grazie a un sistema di purificazione e ricircolo dell'aria, un ventilatore polmonare di ultima generazione e presidi di mobilizzazione/immobilizzazione del trauma.

Ringraziamenti

"Ringrazio per tutte le donazioni che il popolo del Friuli Venezia Giulia ha fatto all'ospedale durante questa emergenza. Abbiamo assistito a una catena di solidarietà mirata, che ha permesso di orientare le risorse in modo efficace, in modo da essere subito operative appena donate", dichiara De Monte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sostegno al territorio

Presente alla cerimonia di consegna anche il vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi, che ha espresso la propria gratitudine verso il Gruppo Pittini che "ha voluto donare un mezzo tecnologicamente avanzato all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine; una testimonianza tangibile di vicinanza e sostegno al territorio". Il nuovo mezzo, continua il vicegovernatore, "andrà a beneficio del sistema dell'emergenza urgenza". Riccardi, poi, ha rimarcato il ringraziamento a Federico Pittini, presidente dell'omonimo Gruppo con sede a Rivoli di Osoppo, per l'importante atto di solidarietà che sottolinea la presenza concreta sul territorio della storica impresa e richiama i valori dell'altruismo e dell'unità di cui il Friuli Venezia Giulia è orgoglioso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento