Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

In tempo di pandemia anche i monumenti possono diventare dei porta gel igienizzante

Raffigurante la Torre dell'orologio di piazza Libertà, l'oggetto è stato donato al Comune di Udine dalla Cooperativa Il Granello di San Vito al Tagliamento

In tempo di pandemia anche i monumenti simbolo di una città possono diventare dei porta gel igienizzante. È così anche a Udine dove una struttura raffigurante la Torre dell'orologio di piazza Libertà, dipinta e personalizzata a mano, farà bella mostra di sé davanti all'ingresso di sala Ajace in Comune a Udine.

L'oggetto, che ha come funzione quella di portare una bottiglia di gel igienizzante, è stato donato  da Giuliano Marian della Cooperativa sociale  Il Granello di San Vito al Tagliamento, che questa mattina ha voluto portare in dono a palazzo D'Aronco il manufatto direttamente al sindaco.

La Torre è stata realizzata nell’ambito di “Non solo regali”, laboratorio di attività espressiva finalizzato a far sperimentare, accrescere e affinare le capacità espressive di adulti con disabilità.

Ringrazio la Cooperativa Il Granello - ha dichiarato il sindaco Pietro Fontanini - per questa sorpresa che è la dimostrazione di come le realtà sociali che operano nel nostro territorio sappiano trovare nelle difficoltà come quella rappresentata dalla pandemia occasioni per crescere e sviluppare nuove abilità”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tempo di pandemia anche i monumenti possono diventare dei porta gel igienizzante

UdineToday è in caricamento