menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cause di morte in Friuli: disturbi del sistema respiratorio sopra la media nazionale

Lo rivela un'indagine pubblicata da Linkiesta.it che evidenzia, nelle regioni italiane, le principali ragioni dei decessi. Denominatore comune nella Penisola, però, sono le malattie del sistema circolatorio

Malattie del sistema circolatorio e tumori sono le principali cause di morte in Italia. A svelarlo un'indagine pubblicata sul sito de Linkiesta che si è rifatta ai dati Istat rielaborati dall’Istituto Superiore di Sanità secondo cui la principale causa dei decessi nel 2011 per tutte le regioni - esclusa la Valle D'Aosta - sono state proprio le malattie del sistema circolatorio (intese come le patologie che comprendono anche ipertensione, infarto, ictus e non solo), seguite dai tumori.

I dati elaborati dall’Ufficio di Statistica hanno fornito il numero assoluto di decessi e la popolazione a cui si riferiscono, con i conseguenti tassi di mortalità (riferiti a 100 mila persone). Sono così emerse altre due tipologie di graduatorie, riguardanti rispettivamente la causa di morte che più si distacca dalla media nazionale sia superiore, sia inferiore.

In Friuli Venezia Giulia la causa di morte principale è, come detto, l'insieme di malattie del sistema circolatorio, che accomuna la nostra regione ad altre 18 (i tumori, invece, spiccano in Valle D'Aosta).

Ma la causa di morte che più si allontana dalla media nazionale è rappresentata dai disturbi al sistema respiratorio. Il vicino Veneto, invece, non ha alcun tasso di mortalità superiore rispetto a quello nazionale. Dalla mappa resa dall'elaborazione dei dati, si evince come la nostra regione sia l'unica, in Italia, in cui si muore di più per questa ragione.

Sempre in Fvg, l tasso di mortalità più basso rispetto quello nazionale è invece dato dall'ipertensione. Si muore poco di questa malattia anche in Umbria, Toscana e nelle Marche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento