Cronaca

Vaccini: Fedriga chiede al Governo la distribuzione delle dosi in base a target e non a residenti

La richiesta è stata fatta dal governatore del Fvg durante la riunione con Governo e Commissario straordinario Domenico Arcuri

Il governatore del Fvg Massimiliano Fedriga chiede che la distribuzione del vaccino sia «compiuta su base regionale tenendo conto del target individuato a livello nazionale e poi indicato alle Regioni e non rispetto alla popolazione residente».

La richiesta è avvenuta nel corso della riunione odierna tra il Governo, il commissario straordinario Domenico Arcuri e i presidenti delle Regioni, per fare il punto sulla distribuzione dei vaccini in Italia.

«Se la distribuzione non avvenisse in base al target - ha spiegato Fedriga - il rischio è quello che in alcune zone dell'Italia non si riesca a coprire completamente la vaccinazione degli over 80, che è il secondo obiettivo individuato a livello nazionale, creando disuguaglianze territoriali basate su obiettivi non decisi dalle Regioni ma a livello centrale. Siccome riteniamo che sia corretto vaccinare prima le persone più anziane in quanto le più fragili, sosteniamo sia necessario proseguire con la distribuzione delle dosi in base alle priorità di target e non della popolazione residente».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini: Fedriga chiede al Governo la distribuzione delle dosi in base a target e non a residenti

UdineToday è in caricamento