Coronavirus, entro 10 giorni mascherine a tutti i comuni della regione

Si tratta di mascherine lavabili fino a 20 volte, riutilizzabili fino a 40 giorni e prodotte da aziende del territorio

Entro dieci giorni saranno consegnate a tutti i comuni della regione le prime mascherine lavabili per consentire a tutta la popolazione di proteggersi dal virus. La distribuzione sarà gestita dai sindaci in base alle diverse priorità delle strutture del territorio. Questo quanto dichiarato dal vicegovernatore con delega alla salute, Riccardo Riccardi.

La distribuzione

"La capacità produttiva che siamo riusciti a mettere in campo - ha spiegato Riccardi - è di 20mila mascherine al giorno e partiamo seguendo il criterio di iniziare da quei comuni che hanno registrato il maggior rapporto tra numero di abitanti e contagiati. Saranno poi i sindaci a individuare una priorità d'intervento, dando la precedenza a quei nuclei familiari che presentano una maggiore esigenza in termini di fragilità".

Le mascherine

Quelle che saranno consegnate a tutti i cittadini sono delle mascherine lavabili fino a 20 volte e dotate di un grado di filtrazione di 5 micron, tale da contenere le particelle salivali che possono tramettere il contagio da coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Acquisti fuori dal Comune di residenza: le precisazioni sugli spostamenti

Torna su
UdineToday è in caricamento