Proseguono le ricerche del 70enne scomparso in Carnia: oggi in volo un drone

L'uomo è scomparso tra Treppo Carnico e Paluzza. Non si hanno notizie di lui da venerdì scorso, 8 settembre. La sua auto è stata ritrovata parcheggiata sul ciglio della strada

Un'immagine del CNSAS FVG

Era uscito con la sua auto e dopo averla parcheggiata e chiusa ai lati di una strada tra l'abitato di Englaro e Treppo Carnico è sparito. Dal 10 settembre 35 persone fra tecnici del soccorso alpino di Forni Avoltri, uomini dei Vigili del Fuoco, della Guardia di Finanza di Tolmezzo e dei carabinieri, sono impegnati fra Paluzza e Treppo Carnico alla ricerca di G.U.C., queste le sue iniziali, 70enne residente della zona, che manca da casa da venerdì pomeriggio. 

Le ricerche di ieri

Coinvolte anche due unità cinofile, tra cui una unità cinofila molecolare che ha fiutato alcune tracce del disperso arrivare fino alla riva del Rio Orteglas, lungo un dislivello di circa quattrocento metri, tra i 600m e i 1000m di altitudine. Ieri le ricerche sono state condotte fino alle 19.30 lungo tutto il corso d'acqua, ma sono risultate senza esito e hanno messo a dura prova le squadre dei ricercatori visto il terreno impervio e ricoperto da fitta vegetazione. E' stato necessario in più punti anche l'impiego della corda per le calate. Senza esito pure la perlustrazione dell'elicottero della Protezione Civile che per un'ora circa, verso le 15, si è finalmente potuto alzare in volo grazie ad un momentaneo varco tra le nubi.

Il programma per oggi

Oggi alle sette le ricerche riprenderanno con l'aiuto di un drone, alle cui spese di noleggio hanno voluto contribuire i familiari dello scomparso. Il drone è dotato di una termocamera, strumento che rileva la presenza di esseri viventi, puntando la telecamera nella direzione da cui il calore proviene. Le ricerche si dirigeranno in un'altra zona, più verso il comune di Paluzza. Il fiuto dei cani aveva dato precise indicazioni verso il torrente ma, viste le abbondanti piogge, che hanno ingrossato il corso dello stesso, alcune tracce potrebbero essere diventate impercettibili o essere scomparse del tutto. Sul posto rimane comunque attivo tutta la notte un presidio dei Vigili del Fuoco.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Ecco chi sono i rapinatori: quattro uomini con base a Passons

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Aperto il primo take away di frico al mondo, il Frico Gourmet in piazzale Cella

Torna su
UdineToday è in caricamento