menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede dell'INPS in via Savorgnana

La sede dell'INPS in via Savorgnana

La protesta dei dipendenti: occupano la sede INPS di Udine

Nella serata di oggi i dipendenti occuperanno simbolicamente il palazzo per protestare contro i tagli imposti dalla spending review

Prosegue a livello nazionale e locale la mobilitazione dei dipendenti Inps, in stato di agitazione contro i tagli al personale  e la paventata cancellazione del salario di produttività. In regione, per effetto del mancato turnover, è previsto il taglio di 91 posti, di cui 78 all' Inps e 13 all' Inpdap.

I dipendenti protestano e stasera è previsto un appuntamento a Udine, con l’occupazione simbolica della sede di via Savorgnana, a partire dalle 18.30, dalle Rsu e dalle segreterie provinciali di Fp-Cgil, Fp-Cisl, Ulpa e Fialp-Cisal.
E' previsto anche un volantinaggio per spiegare ai cittadini le ragioni della mobilitazione.

L’iniziativa avviene alla vigilia del presidio nazionale convocato dai sindacati per domani davanti alla sede del ministero dell’Economia, pochi giorni dopo quello della scorsa settimana davanti al ministero del Lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento