Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Polveri sottili in diminuzione su tutto il FVG

Una piccola buona notizia per la nostra regione. Secondo quanto rilevato dall'Arpa si starebbero abbassando le concentrazioni di polveri sottili nell'aria su tutto il territorio regionale. Un'innalzamento improvviso causato dall'arrivo di masse d'aria dall'Asia aveva destato particolare preoccupazione

In un mare di notizie negative relative alla diffusione del virus Covid19, emerge un piaccola buona news.

Secondo quanto comunicato dall'Arpa si starebbero, infatti, abbassando i livelli di polveri sottili nell'aria che avevano destato particolare attenzione nella giornata di ieri.

La situazione

L'afflusso di masse d'aria ricche di materiale particolato costituito da sabbie provenienti dalla zona desertica dell'Asia, aveva portato i livelli di PM10 sopra i limiti di legge per la qualità dell'aria su tutta la regione, dalla montagna alla costa. I valori più elevati sono stati riscontrati nelle aree orientali della regione, dall’Udinese al Goriziano, e sulla costa.

Nonostante i valori elevati di PM10 (da 90 a 150 microgrammi al metro cubo) il PM2.5, la frazione più piccola e potenzialmente dannosa del particolato, non ha raggiunto valori particolarmente
elevati (da 25 a 30 microgrammi al metro cubo).

2 particelle aria-2

I valori maggiori di polvere si sono riscontrati nel tardo pomeriggio e notte del 28 marzo, a partire da quel momento è iniziata una lenta diminuzione nella concentrazione delle polveri che
rimangono comunque ancora elevate. L’episodio dovrebbe concludersi lentamente in concomitanza con l’arrivo della perturbazione attesa sulla nostra regione tra il 29 e il 30 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polveri sottili in diminuzione su tutto il FVG

UdineToday è in caricamento