menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Detenuto 22enne aggredisce agente in carcere

Il giovane in carcere per furto e ricettazione non era nuovo a episodi simili. In una precedente occasione aveva anche appiccato il fuoco all'interno della sua cella

Dopo aver devastato due celle si scaglia contro gli agenti della Polizia penitenziaria del carcere di Udine ferendone uno.

E' successo venerdi scorso quando il 22enne in attesa di giudizio per i reati di furto e ricettazione, rifiutando il trasferimento in un'altra cella, ha dapprima devastato la propria e poi, dando in ecandescenza, ha minacciato ed aggredito alcuni agenti della polizia penitenziaria intervenuti per sedarlo.

Per l'agente ferito alcune contratture paravertebrali ed escoriazioni al collo per una prognosi di sette giorni. 

Il giovane in carcere dallo scorso agosto non era nuovo a episodi di violenza simile. In un'altra occasione aveva anche appiccato il fuoco alla sua cella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento